Progetto Lingue Minoritarie: Sergio Berardo a Vignolo

I plessi di Santa Croce e di Vignolo hanno ospitato Sergio Berardo, personalità di spicco della musica e della cultura occitana, nonché leader del gruppo musicale Lou Dalfin.

Data:

lunedì, 30 maggio 2022

Argomenti
Notizia
2. sergio berardo.jpg

Martedì 24 maggio i plessi di Santa Croce e di Vignolo hanno ospitato Sergio Berardo, personalità di spicco della musica e della cultura occitana, nonché leader del gruppo musicale Lou Dalfin.

L’incontro, che il prossimo 7 giugno coinvolgerà anche le classi prime della Scuola Secondaria di Cervasca, è stato possibile grazie all’adesione, da parte dell’istituto comprensivo, al Progetto “Occitania Terra Nostra”, percorso di valorizzazione e tutela delle minoranze linguistiche storiche (legge 15 dicembre 1999, n.482).

Gli alunni di tutte le classi, a rotazione, hanno avuto modo di scoprire i particolari e pregiati strumenti che, per tradizione, contraddistinguono la musica delle nostre valli, come la ghironda, il semitoun, la cornamusa, i flauti e il tamburo.

Lo specialista ha offerto ai presenti un momento entusiasmante, accontentando la curiosità di tutti e dettagliando con completezza gli specifici tecnicismi della strumentazione; la spiegazione minuziosa dei materiali costitutivi degli strumenti musicali è stata inoltre arricchita da una narrazione, affascinante e ampia, allargata agli aspetti legati alla lingua e alle tradizioni della musica occitana.

Bambini e ragazzi hanno vissuto con trasporto l’incontro con il musicista, percependo la sua simpatia accattivante e il suo estro artistico e mostrandosi interessati dalle particolarità degli strumenti e dei loro suoni.

L’occasione si è rivelata fortemente gradita e di alto valore formativo, concorrendo a suscitare negli alunni il senso di appartenenza alla propria terra e lo stupore per le sue risorse, date da elementi naturali e architettonici ma anche da una cultura gioiosa di feste di paese, sagre, processioni, concerti e danze di gruppo che costruiscono convivialità e benessere.